Nella foto (free copyright Max Ponti): Piergiorgio Barsanti e Christian Soriani con la Renault Clio Rally5 “griffata” NDM Tecno.

Il team di Massarosa costretto allo stop nell’appuntamento valido per il Campionato Italiano Rally e per l’italiano Terra, a causa di una foratura che ha affossato la gara della Renault Clio Rally5, gestita per MC Racing e condotta da Piergiorgio Barsanti.
Massarosa (LU), 28 giugno 2021 – Mastica amaro questa volta NDM Tecno, che nello scorso fine settimana era in scena sugli sterrati del 49° San Marino Rally, appuntamento valido sia per il Campionato Italiano Rally che per il “tricolore” Terra.
Nella Repubblica del Titano è purtroppo arrivato il primo ritiro stagionale, per la squadra presieduta da Leonardo Bertolucci. Tanta sfortuna per la Renault Clio Rally5, gestita in campo gara per conto di MC Racing: la vettura della Losanga, portata in gara dal pilota della montagna pistoiese Piergiorgio Barsanti, affiancato per l’occasione dal lucchese Christian Soriani, ha infatti patito una foratura nel corso della PS4, costringendo l’equipaggio a fermarsi in prova per sostituire il pneumatico. Il ritardo accumulato da Barsanti, alfiere di Eventi Sport Racing, era troppo per proseguire con le giuste motivazioni, dopo un avvio da primato nella classe R1, e così, di comune accordo con il team, è arrivata la scelta di alzare bandiera bianca.
“C’è tanto rammarico per come si è concluso il weekend – le parole di Leonardo Bertolucci, titolare di NDM Tecno. Tutto era iniziato nel verso giusto, le ottime sensazioni da parte di Piergiorgio, con il quale avevamo operato alcune variazioni di setup rispetto ai precedenti appuntamenti, ci confortavano sulla bontà del lavoro svolto, ed i tempi ci stavano dando ragione. Poi è arrivato l’episodio sfortunato della foratura, quando eravamo primi di classe, ed a quel punto aveva poco senso proseguire e rischiare, anche se la vettura si stava comportando egregiamente e senza il minimo problema meccanico. Un gran peccato, ma è solo una piccola battuta d’arresto in un contesto di crescita esponenziale con Barsanti.”
Amarezza anche nelle parole di Piergiorgio Barsanti “Purtroppo San Marino non ci ha portato bene. Eravamo partiti molto carichi, con il team avevamo lavorato molto sulla vettura nel pregara ed i primi chilometri di prova speciale stavano confermando che la strada intrapresa era quella giusta. Sulla PS4, la più lunga del rally, ho ripreso il concorrente che mi partiva davanti, e nella polvere, con la visuale limitata, sono arrivato lungo in una curva, toccando leggermente il terrapieno. La vettura non ha subito danni, ma la gomma ha ceduto ed abbiamo dovuto proseguire in quelle condizioni per un po’, vista la carreggiata stretta, prima di poterci fermare a sostituire il pneumatico. Siamo usciti dal tratto cronometrato con oltre 10′ di ritardo, in ultima posizione assoluta, ed abbiamo deciso di fermarci. Ringrazio comunque la NDM Tecno, il cui lavoro maniacale sulla vettura mi ha permesso di fare un ulteriore step in avanti, e Christian Soriani, il navigatore che mi ha affiancato a San Marino, veramente preciso e professionale.”

UFFICIO STAMPA NDM TECNO
THOMAS SIMONELLI

thomas.enrico@libero.it
thomas.simonelli@hotmail.com

Ufficio Stampa: Thomas Simonelli

I comunicati stampa non riflettono necessariamente le idee della redazione di rally.it, pertanto non ce ne assumiamo la responsabilità. Per comunicare con il responsabile del comunicato stampa contattateci, vi forniremo le indicazioni necessarie per comunicare con il relativo ufficio stampa.