Carella © Fabrizio Buraglio

Brillante prestazione di Andrea Carella ed Elia De Guio, ancora sul podio e a punti nel Campionato Italiano WRC, in attesa del rush finale a Como.

Schio (Vicenza) – 21 settembre 2021

Lele strade trentine del 41° Rallye San Martino di Castrozza, penultimo appuntamento del Campionato Italiano Rally WRC, si sono rivelate, come da pronostico, arduo terreno di battaglia.

Ne esce a testa alta Andrea Carella, con alle note Elia De Guio, parzialmente limitato nella prima fase di gara dai due penumatici da pioggia, scelti come scorta per la sua Skoda Fabia R5 EVO, che lo hanno inutilmente “appesantito” con l’uscita del sole, ma capace di completare il chilometraggio con un tempo utile a farlo salire sul terzo gradino del podio.

Il pilota piacentino, grazie ai punti conquistati, si mantiene in lizza per il campionato e con la testa è già proiettato alla resa dei conti, prevista nei giorni 22 e 23 ottobre al Rally di Como, dove sarà chiamato a sprigionare tutte le sue doti di guida per raggiungere l’obbiettivo finale: conquistare il titolo di campione CIWRC 2021.

Ufficio Stampa: MS Munaretto

I comunicati stampa non riflettono necessariamente le idee della redazione di rally.it, pertanto non ce ne assumiamo la responsabilità. Per comunicare con il responsabile del comunicato stampa contattateci, vi forniremo le indicazioni necessarie per comunicare con il relativo ufficio stampa.