Menegatti © ACTUALFOTO

Maltempo a parte, la trasferta comasca della scledense MS si è conclusa con grande soddisfazione, derivante dai brillanti risultati raggiunti dai propri alfieri.

Schio (Vicenza) – 23 ottobre 2022

Come da copione, la partecipazione di Bostjan Avbelj al 41° Rally Trofeo Villa d’Este ACI Como, round finale del Campionato Italiano Rally Asfalto, non ha disatteso le aspettative. Lo sloveno, in coppia con Damijan Andrejka ed al volante di una Skoda Fabia R5 EVO, è riuscito, in quella che per lui si configurava come gara test in vista dell’imminente “Bassano”, a sfruttare le avverse condizioni meteo per provare svariate regolazioni della vettura, riuscendo altresì a giungere al termine della manifestazione a ridosso del podio assoluto.

Nervi saldi e grande “manico” hanno permesso anche a Paolo Menegatti, in coppia con Stefano Tiraboschi, di acquisire maggior dimestichezza con la Skoda Fabia R5 EVO e confezionare una prestazione complessiva ampiamente soddisfacente. Il risultato finale, che ha visto il driver vicentino giungere in quindicesima posizione di classe, sarebbe stato infatti ben diverso se un errore nella PS1, ed un successivo problema alla fanaliera causato dalla pioggia battente, non ne avessero compromesso la gara, soprattutto considerando i tempi da top-ten staccati su varie prove-speciali.

Per Luca Frare, affiancato sugli asfalti comaschi da Luca Silvi e al via con una Renault Clio S1600, il fine settimana si è concluso con un bronzo di classe, risultato che gli permette di chiudere la propria partecipazione nel CIAR con una brillante seconda posizione nella categoria S1600/A7.

Ufficio Stampa: Ufficio stampa MS MUNARETTO

I comunicati stampa non riflettono necessariamente le idee della redazione di rally.it, pertanto non ce ne assumiamo la responsabilità. Per comunicare con il responsabile del comunicato stampa contattateci, vi forniremo le indicazioni necessarie per comunicare con il relativo ufficio stampa.