Ott Tanak, dominatore del Wales Rally GB fino a questo momento - Jaanus Ree/Red Bull Content Pool

Importanti novità per il percorso 2019 del Wales Rally. L’evento che si terrà dal 3 al 6 Ottobre ha inserito interessanti novità per il ventennale della disputa del Rally nel territorio gallese.

La gara, presentata ieri, per la prima volta, da quando si disputa in Galles, prenderà il via da un’altro stato, ovvio che si tratti della vicina Inghilterra, ed esattamente a Liverpool a Waterfront dove ci sarà la cerimonia di partenza.

Novità anche per la prova speciale inaugurale in serata sul circuito di Oulton Park vicino alla cittadina di Chester. Quella del Giovedì vuole essere una serata all’insegna dell’intrattenimento con musica, sessione autografi, video a tema rallystico e tanto altro ancora. Una novità che insieme a Liverpool potrebbe attrarre molte persone, questo è l’auspicio degli organizzatori.

Venerdì la gara rispettera’ i percorsi caratteristici nelle foreste del Galles con il ritorno di Slate Mountain e la novità della prova finale in notturna attraverso la foresta di Aberhirnant vicino alla cittadina di Bala in South East Snowdonia.

Sabato la faranno da padrone le leggendarie prove di Dyfi, Myherin e Sweet Lamb Hafren, percorsi oramai collaudati che accoglieranno l’ampio numero di tifosi che si recheranno in questa zona del Galles.

Domenica prove conclusive nella zona denominata Denbigh Moors con la prova di Brening ad essere “Power Stage” ma anche caratterizzata da un tratto intorno alla penisola di Great Orme che sporge nel Mare d’Irlanda a ovest di Llandudno.

Invariate la base logistica della gara che resterà a Llandudno, nota località turistica gallese. Il percorso avrà 22 tratti cronometrati per oltre 320 km di prove speciali

Copyright © Rally.it: puoi ripubblicare i contenuti di questo articolo solo parzialmente e solo inserendo un link al post originale.